WordPress 3.5.1 e il bug nella dashboard

Wordpress 3.5.1 Bug Solved
WordPress 3.5.1 Bug Solved

Ebbene si anche il pluri-osannato WordPress ogni tanto fa i capricci. Niente di grave se si conosce il problema, ma lì per lì quando sei abituato a gestire un blog o altri siti con questo cms, ti accorgi subito se c’è qualcosa che non va.

Installando la versione di WordPress 3.5.1 si ha un problema di visualizzazione della dashboard (bacheca) e nei componenti che utilizzano gli script javascript del cms.

Cosa succede?

Se passi con il mouse nel menu della dashboard non compaiono i link del sotto-menu, se si prova a scrivere un nuovo post (articolo) o una nuova pagina non compare l’editor di testo, la gallery, i bottoni e altre funzionalità javascript non funzionano.

Come risolvere il problema causato da questo bug e far funzionare WordPress 3.5.1?

Semplice e veloce:

  • scarica il file wp-config.php dalla root del sito tramite il tuo programma ftp (io uso Filezilla)
  • aprilo (se non hai altri editor usa pure il blocco note) e in fondo prima del comando:
require_once(ABSPATH . 'wp-settings.php');
  • aggiungi questa stringa:
define('CONCATENATE_SCRIPTS', false );
  • Possibilmente prima della stringa inserisci un commento al codice per sapere cosa stai facendo, in modo da poter recuperare la stringa per installazioni future e sapere come sei intervenuto sul file per risolvere il bug, ad esempio puoi scrivere:
/* con questa stringa risolvo il bug della dashborad e dei javascript di WP 3.5.1 */
  • carica via ftp il file wp-config.php sostituendolo a quello che precedetemente scaricato.
  • vai nell’area di amministrazione del tuo sito o se ci sei già aggiorna la pagina con F5.
  • ora il tuo WordPress funzionerà correttamente.

Se vuoi approfondire.

Dopo questa operazione il file di configurazione wp-config.php risulterà come segue:

<?php
 /**
 * Il file base di configurazione di WordPress.
 *
 * Questo file definisce le seguenti configurazioni: impostazioni MySQL,
 * Prefisso Tabella, Chiavi Segrete, Lingua di WordPress e ABSPATH.
 * E' possibile trovare ultetriori informazioni visitando la pagina: del
 * Codex {@link http://codex.wordpress.org/Editing_wp-config.php
 * Editing wp-config.php}. E' possibile ottenere le impostazioni per
 * MySQL dal proprio fornitore di hosting.
 *
 * Questo file viene utilizzato, durante l'installazione, dallo script
 * di creazione di wp-config.php. Non è necessario utilizzarlo solo via
 * web,è anche possibile copiare questo file in "wp-config.php" e
 * rimepire i valori corretti.
 *
 * @package WordPress
 */
// ** Impostazioni MySQL - E? possibile ottenere questoe informazioni
 // ** dal proprio fornitore di hosting ** //
 /** Il nome del database di WordPress */
 define('DB_NAME', 'NomeDatabase');
/** Nome utente del database MySQL */
 define('DB_USER', 'UtenteDatabase');
/** Password del database MySQL */
 define('DB_PASSWORD', 'PasswordDatabase');
/** Hostname MySQL */
 define('DB_HOST', 'HostDatabase');
/** Charset del Database da utilizare nella creazione delle tabelle. */
 define('DB_CHARSET', 'utf8');
/** Il tipo di Collazione del Database. Da non modificare se non si ha
 idea di cosa sia. */
 define('DB_COLLATE', '');
/**#@+
 * Chiavi Univoche di Autenticazione e di Salatura.
 *
 * Modificarle con frasi univoche differenti!
 * E' possibile generare tali chiavi utilizzando {@link https://api.wordpress.org/secret-key/1.1/salt/ servizio di chiavi-segrete di WordPress.org}
 * E' possibile cambiare queste chiavi in qualsiasi momento, per invalidare tuttii cookie esistenti. Ciò forzerà tutti gli utenti ad effettuare nuovamente il login.
 *
 * @since 2.6.0
 */
 define('AUTH_KEY', 'MyAuthKey);
 define('SECURE_AUTH_KEY', 'MySecureAuthKey');
 define('LOGGED_IN_KEY', 'MyLoggedInKey');
 define('NONCE_KEY', 'MyNonceKey');
 define('AUTH_SALT', 'MyAuthSalt');
 define('SECURE_AUTH_SALT', 'MySecureAuthSalth');
 define('LOGGED_IN_SALT', 'MyLoggedInSalt');
 define('NONCE_SALT', 'MyNonceSalt');
/**#@-*/
/**
 * Prefisso Tabella del Database WordPress .
 *
 * E' possibile avere installazioni multiple su di un unico database if you give each a unique
 * fornendo a ciascuna installazione un prefisso univoco.
 * Solo numeri, lettere e sottolineatura!
 */
 $table_prefix = 'wp_';
/**
 * Lingua di Localizzazione di WordPress, di base Inglese.
 *
 * Modificare questa voce per localizzare WordPress. Occorre che nella cartella
 * wp-content/languages sia installato un file MO corrispondente alla lingua
 * selezionata. Ad esempio, installare de_DE.mo in to wp-content/languages ed
 * impostare WPLANG a 'de_DE' per abilitare il supporto alla lingua tedesca.
 *
 * Tale valore è già impostato per la lingua italiana
 */
 define('WPLANG', 'it_IT');
/**
 * Per gli sviluppatori: modalità di debug di WordPress.
 *
 * Modificare questa voce a TRUE per abilitare la visualizzazione degli avvisi
 * durante lo sviluppo.
 * E' fortemente raccomandato agli svilupaptori di temi e plugin di utilizare
 * WP_DEBUG all'interno dei loro ambienti di sviluppo.
 */
 define('WP_DEBUG', false);
/* Finito, interrompere le modifiche! Buon blogging. */
/** Path assoluto alla directory di WordPress. */
 if ( !defined('ABSPATH') )
 define('ABSPATH', dirname(__FILE__) . '/');
/* con questa stringa risolvo il bug della dashborad e dei javascript di WP 3.5.1 */
 define('CONCATENATE_SCRIPTS', false );
/** Imposta le variabili di WordPress ed include i file. */
 require_once(ABSPATH . 'wp-settings.php');

Legenda:

Il codice scritto in arancione è solo un esempio e nel vostro file wp-config.php conterrà le vostre opzioni di configurazione

Il codice scritto in verde è quello che abbiamo aggiunto al file wp-config.php

Annunci

9 thoughts on “WordPress 3.5.1 e il bug nella dashboard

  1. Ciao Silvia,
    io ho un problema nell’editor di testo, che non funziona. Ho seguito tutto il procedimento (molto chiaro complimenti). Ma nonostante ciò il problema si rirpropone. dove sbaglio, comeposso risolvere? Notare che il problema si presenta solo con in tema specifico acquistato a pagamento. Aiuto…

    1. Ciao Alice,
      Scusa la mia risposta tardiva.
      Ti faccio una domanda che può sembrare banale ma c’è un motivo se te lo chiedo perché mi è capitato: che browser usi?
      Se usi explorer può succedere che ci siano problemi con i javascript. Prova a visualizzare la dashboard con firefox o chrome.
      Eventualmente prima di provare con un altro browser vai sulle opzioni del browser stesso, cancella la cache, chiudilo e riaprilo.
      Se il problema persiste scrivimi e cercherò di aiutarti o chiedere aiuto ulteriore.
      Ciao,
      Silvia

  2. Salve, io ho un problema analogo, accedo tramite il wp-admin. Posso modificare gli articoli. Ma vedo 11 pagine, ma non riesco a cliccarci sopra per modificarle come mai?
    grazie mille

    1. Buongiorno Simone,
      posso chiederle qual è il “ruolo” con cui accede a WordPress?
      E’ quello di super-admin ovvero di amministratore del CMS (ha fatto installazione del CMS, plugin, temi ecc) o un ruolo analogo come l’editore che le da la possibilità di modificare articoli e/o pagine (che però non può modificare nel caso da lei descritto)?
      Oppure lei è un utente del CMS con dei permessi specifici che le ha dato il super-admin?
      Le chiedo queste cose per capire meglio la sua situazione.
      Attendo una sua risposta.
      Buona giornata,
      Silvia

  3. Grazie mille per questo articolo,io ho risolto usando questo articolo in piu seguita da un aggiornamento sulle traduzioni di wp e da una reinstallazione completa di wp senza toccare il config. grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...